vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Impact factor

E’ l’indicatore bibliometrico più conosciuto prodotto e venduto dall’ISI (Institute of Scientific Information), oggi Web of Science, azienda statunitense fondata e diretta da Eugene Garfield. Misura la frequenza con cui un articolo pubblicato su una rivista viene citato da altre riviste in un arco di tempo determinato (i due anni successivi alla sua uscita). Questa misura viene utilizzata come valutazione approssimativa dell’importanza di una rivista a confronto con le  altre dello stesso settore: più è alto l’impact factor più la rivista risulta autorevole.

Come calcolo l’impact factor di ogni pubblicazione?

Gli utenti di UNIBO possono consultare gratuitamente il Journal Citation Reports (JCR)

JCR fornisce anche altri indicatori

Immediacy Index: misura quanto velocemente un articolo di una rivista viene mediamente citato e quanto spesso gli articoli di quella rivista vengono citati nell’anno in corso.

Cited Half Life misura la durata media delle citazioni degli articoli di una rivista nell’anno corrente, ovvero il protrarsi dell’importanza di una pubblicazione.

Rate of Cites Index: un indice di qualità del singolo articolo: più il lavoro è citato più significativo è il suo valore scientifico.

Citation Impact : risulta dal rapporto tra il numero delle citazioni e il numero dei lavori pubblicati.  Si riferisce direttamente all’ utilità che le pubblicazioni di una nazione, università, struttura di ricerca o anche di un  singolo ricercatore hanno avuto nel mondo scientifico.